punto-di-domandaImmagine che ha girato il mondo, grazie ad internet, mezzo davvero fantastico, se usato bene, purtroppo non tutti lo utilizzano in maniera adeguata, fornendo alle volte, nel caso di chi ha blog, dove scrive notizie dei più svariati argomenti, informazioni sbagliate, o notizie non veritiere, al semplice scopo di avere più visite al proprio sito, emergendo rispetto ad altri, come in questo caso, infatti è solo un falso.

L'immagine, a dire il vero sono due, che hanno girato il mondo, e fatto capolino sui computer degli appassionati collezionisti di robot, ritraggono l'attesa uscita del Soul of Chogokin Gx-62, l'ipotetico Gx-62, perchè ancora Bandai non ha rilasciato nulla che riguarda questo nuovo modello, le immagini, create con Photoshop, vedono il primo robot con la sagoma di Trider G7, mentre la seconda riguarda Daikengo.

gx62 fake

 

GX-62 fake-2

Purtroppo per i collezionisti è un'ossessione, non sapere che modello tirerà fuori Bandai dal cilindro, lascia sempre in sospeso, infatti alcuni tengono da parte decine di Euro, in attesa dell'uscita del modellino da acquistare in preordine, come è successo per il Gx-59 Daltanius, e il Gx-60 God Sigma, tutti e due venduti in preordine a circa 150 Euro, poichè componibili.

Purtroppo come dicevo, anteprima del Gx-62 non c'è traccia, ma queste immagine che hanno fatto sognare i collezionisti, sono in rete da circa un'anno, cosa riserverà Bandai?