dynamic-change-getter-robot-g-01Erano già usciti i modelli della prima serie dell’anime Getter, chiamati Dynamic Change Getter, proprio perché le tre navicelle, erano in grado di scambiarsi, e diventare i tre robot diversi visti nell’anime, certo la trasformazione non è identica, anche perché come sappiamo, negli anime la legge fisica, almeno negli anni 80, non esisteva, ma i modelli sono gradevoli comunque.

 

La prima versione, dopo essere uscita in sordina, ha avuto un successo tale, che 10 gg. dopo l’uscita ufficiale, non si trovavano più copie sul mercato, e i prezzi del modello, schizzarono alle stelle, ora arriva la seconda serie di Getter, con le stesse tecniche di trasformazione, stesse grandezze, ma con delle migliorie estetiche, i robot infatti, nella parte frontale, risultano più simili all’anime, sempre tozzi, ma più vicini alla controparte animata, in più nello stesso periodo verranno proposti anche i Getter della prima edizione anime, identici ai primi usciti che menzionavo prima.

dynamic-change-getter-robot-reissue-01

dynamic-change-getter-robot-reissue-02

Le navicelle sono state anch’esse migliorate, sono più simili all’anime, e questo oltre ad essere un pregio, è un vanto per casa Freeing, che ha saputo trovare le soluzioni giuste, per ricreare le trasformazioni, senza dover deformare i mezzi, ottima qualità anche delle plastiche, mentre la colorazione che dalle immagini non definitive, sembrava errata, ora è davvero molto vicina al cartone animato, ma se vi piacciono, dovrete aspettare Maggio 2014.

dynamic-change-getter-robot-g-02

dynamic-change-getter-robot-g-03

dynamic-change-getter-robot-g-04

dynamic-change-getter-robot-g-05

Pin It