glitter rosa

 

Come ho detto in un precedente post, POP è un nuovo canale del digitale terrestre che ha preso il posto di Neko TV, Glitter Force è un nuovo anime per noi, che fa parte della saga di Pretty Cure, dico nuovo per noi, perché la serie è uscita per la prima volta nel 2012, poi passata nel 2015 su Netflix, e ora, Giugno 2017, precisamente dal 10 Giugno, approdata sul canale POP, visibile a tutti sul 45 del digitale terrestre.

Poiché la serie è nata nel 2012, e solitamente il merchandising va di pari passo con essa, le figure inerenti all’anime, sono uscite già da qualche tempo, se parliamo di oggetti da collezione, in questo caso sono state proposte da Bandai nella serie S.H. Figuarts, con il nome Cure Happy, al momento quelle uscite però, nel 2013, sono solo Glitter Rosa, Emily Anderson, che nell’anime è un po' la leader del gruppo Glitter Force, accompagnata da Candy, abitante del regno di Jubilandia, e Glitter Gialla,  Lily Parker, che tra le 5 eroine, è quella più timida e dolce.

Delle altre componenti del gruppo Glitter Force, non si è vista nemmeno l’ombra, c’è chi sostiene che il progetto sia stato abbandonato per lo scarso successo della serie, come avviene un po' per tutte queste cose, solitamente Bandai, essendo una casa di produzione molto grande, perde tempo per cose che la fanno guadagnare, non per pochi interessati, quindi se qualcuno è interessato a questi due personaggi, sappia che farà molta fatica a trovarli, e forse li pagherà cari, per chi invece volesse cimentarsi nel cosplay delle Glitter force, e ha bisogno di accessori, quardate quì cosa c'è per voi.

glitter gialla

Pin It